SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 29,00€!

Francesca Bettrone, campionessa di Pattinaggio di velocità

8 anni di Nazionale Italiana Speed skating.
6 anni di Nazionale Italiana Giovanile Inline skating. 
Francesca Bettrone, atleta olimpica e mondiale plurimedagliata che ha portato i colori azzurri a Pyeongchang, pattina con Livegreen! 

Ecco cosa ci raccontato.

Qual è la tua specialità sportiva? Perché è diversa dalle altre e qual è la sua peculiarità?

"Sono un atleta della nazionale di Pattinaggio di velocità su ghiaccio, uno sport considerato minore in Italia ma che all’estero, in alcuni paesi, supera perfino il calcio!
Pattinare su ghiaccio è uno sport completo e adatto a tutte le età, si svolge su un anello artificiale ghiacciato di 400 m, simile per grandezza ad una pista d’atletica. Si tratta di uno sport prevalentemente indoor. Nelle piste coperte si può pattinare anche a 18 gradi, è fantastico!
Le gare si articolano per distanza, da un minimo di 500m a un massimo di 10km. Io sono una specialista delle distanze medio lunghe ma sopratutto della Mass Start."

Da quanto tempo pratichi questo sport e qual è stato il traguardo più importante?

"Pratico questo sport da 7 anni, prima invece svolgevo solamente gare di pattinaggio a rotelle, sicuramente più diffuso in Italia, e ho ottenuto numerosi titoli italiani, europei e medaglie mondiali.
Ho deciso di cambiare e passare al Pattinaggio su ghiaccio per partecipare alle Olimpiadi. Quest’anno, infatti, ho avuto l’onore di far parte della spedizione italiana alle Olimpiadi di Pyeongchang in Corea del Sud e ho ottenuto dei buoni piazzamenti.
Inoltre, lo scorso gennaio ho ottenuto una medaglia d’argento ai campionati europei e un titolo italiano sempre nella specialità della Mass Start, la mia prediletta."

Quante ore ti alleni al giorno? 

"Mi alleno in media dalle 4 alle 6 ore al giorno, per riuscire ad avere gambe sempre più forti e resistenti. Svolgiamo molti altri allenamenti oltre al classico pattinare: andiamo in bicicletta da corsa anche 3/4 ore di seguito, ci alleniamo in palestra, a piedi e in pista d’atletica."

Quanta Spirulina assumi e in che modo?

"Ho sempre usato le compresse di Spirulina durante i maggiori periodi di allenamento. Ora, alle compresse di Spirulina Italiana Livegreen (5 al giorno), ho aggiunto anche altri prodotti: mi piacciono molto i Vegburger e le Barrette Livegreen, ideali per spezzare la fame negli allenamenti più lunghi.

La Spirulina ti piace perché... 

"Ho scelto la Spirulina Livegreen perche è un azienda italiana, con prodotti 100% veg, l'ideale per me che sono molto sensibile all’argomento e che prediligo prodotti naturali per aiutare il mio fisico a recuperare al meglio ed essere sempre pronta in ogni allenamento e gara."