SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 29,00€!

Debora Vivarelli, campionessa nazionale di Tennistavolo

debora_vivarelliDebora Vivarelli, nata a Bolzano nel 1993, pratica il Ping Pong da quando aveva 6 anni.

Vincitrice di 43 medaglie (di cui 28 d'oro) nei Campionati Italiani Giovanili e di 15 nei Campionati di Categoria, Debora ha recentemente iniziato ad allenarsi con la nostra Spirulina, portandola con sé in diversi tornei in giro per il mondo, l'ultimo in Repubblica Ceca (estate 2018).

Debora alterna la Spirulina in spaghettini, la Spirulina in compresse e le Barrette con Spirulina prima e dopo i suoi match! (Leggi l'intervista per scoprire la sua Barretta preferita!)

Qual è la tua specialità sportiva? Perché è diversa dalle altre e qual è la sua peculiarità?

"Gioco a Tennistavolo, forse in Italia è più conosciuto come Ping Pong.
Quando descrivo il mio sport mi piace usare questa frase: “Giocare a scacchi mentre corri i cento metri”. È una disciplina molto mentale ma allo stesso tempo anche fisica. Quando fai un colpo devi pensare come lo esegui, dove vuoi piazzarlo, con quanto effetto lo giocherai e cercare di capire dove ti ritornerà la pallina successiva." 

Da quanto tempo pratichi questo sport e qual è stato il traguardo più importante?

"Pratico questo sport da quando avevo sei anni. Entrambi i miei genitori giocavano a tennistavolo ed entrambe le mie sorelle lo praticano. È uno sport di famiglia insomma. 
Ci sono tanti traguardi che ricordo volentieri, ma forse uno dei più importanti è quando ho sfondato il muro delle prime 100 nella classifica mondiale."

Quante ore ti alleni al giorno? 

"Mi alleno dalle 4 alle 6 ore al giorno. Solitamente due allenamenti al tavolo e uno di preparazione fisica. I miei programmi di allenamento variano molto in quanto durante la stagione ho moltissime gare e sono spesso in viaggio." 

Quanta Spirulina assumi e in che modo?

"Quando sono a casa mi piace sperimentare con la Spirulina in spaghettini. Solitamente uso la Spirulina a colazione (la sciolgo nel caffè, la metto nello yogurt). Quando sono via di casa preferisco usare la Spirulina in compresse, ne prendo due/tre appena sveglia. Ho sempre un paio di Barrette (amo la Barretta con frutta semi e Spirulina!) nello zaino. Le mangio prima oppure dopo l’allenamento o le partite."

La Spirulina ti piace perché...?

"... per prima cosa perchè viene prodotta in Italia! Riduce il senso di stanchezza dovuta ai lunghi allenamenti, al mattino mi da la giusta carica per affrontare la giornata. Ha tutta una serie di proprietà che nella dieta di uno sportivo sono fondamentali (proteine, vitamina B+E, minerali e Omega -6 ecc.)."

Hai un aneddoto divertente da raccontare alle giovani atlete che si vogliono avvicinare al tuo sport?

"Un giorno ricordo di aver aperto un pensile della cucina per prendere un piatto e mi è caduta addosso una pallina da Ping Pong (non ho mai scoperto come ci era finita la dentro). Da li ho capito che la mia vita sarebbe girata attorno a quella pallina."

Quale è il ricordo sportivo che ti emoziona ancora adesso?

"Sicuramente ci sono stati e ci saranno tanti bei momenti nel corso della mia carriera sportiva. Sicuramente un momento che ricordo con tanto piacere è la finale scudetto che ho raggiunto con il mio Club (ASV Eppan) due anni fa. In semifinale abbiamo perso malamente l’andata e passare in finale sarebbe stata davvero un impresa. Abbiamo vinto il ritorno e siamo passati in finale per un solo set."

Come è nata la tua passione per questo sport? Quando hai deciso che sarebbe diventata la tua vita?

"La passione per questo sport è nata molto presto. Entrambi i miei genitori giocavano e da piccola andavo sempre a vedere le partite di mio papà. Entrambe le mie sorelle giocano, anche la mia nipotina sta iniziando. Mio papà allena gli amatori e gioca ancora campionato e mia mamma è presidente di una società. Cominciai molto presto, a 6 anni. Ho sempre avuto le idee ben chiare su cosa volevo fare da grande, bensì che all’età di 15 anni mi sono trasferita a Milano per potermi allenare meglio e dedicare tutta me stessa a questo sport."

Hai mai praticato altri sport?

"Da piccola nei weekend i miei genitori mi portavano sempre a sciare. Mi piaceva davvero tanto e credo che se non avessi scelto il Tennistavolo oggi sarei una sciatrice. Discesa libera, amo la velocità!"

I tuoi prossimi progetti ed obiettivi quali sono? Ci sono delle gare, dei campionati o dei tornei a cui punti prossimamente?

"Purtroppo al momento sto uscendo da un infortunio che mi porto avanti da parecchi anni. Ho qualche problema al nervo ulnare del gomito, mi si infiamma spesso. Sono a riposo dai Campionati Europei, fine Settembre. Spero di rimettermi il prima possibile perché sto impazzendo dalla voglia di ritornare in palestra ad allenarmi e a gareggiare. Ho già dovuto saltare qualche gara con la Nazionale e qualche partita di Campionato con il Club e non mi piace affatto.I prossimi obiettivi “grandi“ sono I Giochi Europei nel 2019 e ovviamente le Olimpiadi 2020. Vorrei riuscire a portare ai play-off la mia squadra di Club e vincere il titolo italiano di singolo."

E ovviamente noi siamo con te e ti supportiamo al massimo!
Grazie Debora!

 


Potrebbero interessarti anche...

Martina Esposito, campionessa di judo
Martina Esposito, classe 2001, è una giovane campionessa di judo italiana, che, nonostante la giovane età, ha già rag...
Leggi ora
Sofia Tomasoni, campionessa olimpica di kitesurf
Sofia Tomasoni, classe 2002, è una giovanissima campionessa di kitesurf, una disciplina velica molto particolare ed "...
Leggi ora
Marco Lazzaroni, stella del rugby
Marco Lazzaroni, classe 1995, è uno dei più affermati giocatori di rugby della Benetton Rugby Treviso, una delle form...
Leggi ora