SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 29,00€!

Martina Esposito, campionessa di judo

Martina Esposito, classe 2001, è una giovane campionessa di judo italiana, che, nonostante la giovane età, ha già raggiunto risultati più che importanti: è infatti la campionessa europea di judo in carica nella categoria Cadetti 70kg, nonché quattro volte campionessa italiana della categoria Cadetti! Ora fa parte della categoria Junior e punta al terzo posto ai campionati nazionali assoluti, cioè quelli della categoria Senior, la più importante. Un palmarès di assoluto livello, vista anche la giovanissima età della nostra Martina, che è una promessa del judo internazionale e siamo convinti che si toglierà altre soddisfazioni sportive a breve! 

Per essere sempre concentrata, in forma e pronta ad ogni gara, Martina utilizza la nostra Spirulina italiana in spaghettini nella sua dieta! 

Leggi quello che ci ha raccontato nell'intervista.

Qual è la tua specialità sportiva? Perché è diversa dalle altre e qual è la sua peculiarità?

"La mia specialità sportiva è il judo, un’arte marziale giapponese di antichissime origini. È uno sport completo che allena sia la mente che lo spirito. Nel judo esistono diverse categorie di peso e diverse fasce di età (i Cadetti dai 14 ai 17 anni, i Juniores dai 17 ai 21 e i Senior dai 21 in su). Io attualmente sono nella fascia di peso dei 70 kg e nella categoria Juniores. È un bellissimo sport, perché aiuta anche a forgiare il carattere e viene spesso consigliato per i ragazzini un po’ vivaci perché insegna molto la disciplina o anche per quelli che sono un po’ “mammoni” per costruire un po’ il carattere."

Da quanto tempo pratichi questo sport e quali sono stati i tuoi traguardi più importanti? Ce li racconti?

"Pratico questo sport da 12 anni, da quando avevo 5 anni e mezzo. All’inizio ero più attratta dalla danza, ma non avevo un fisico portato per fare danza, e quindi mia mamma mi “convinse” a fare judo, che iniziai a praticare assieme a mio fratello. Lo scorso anno sono diventata campionessa europea della categoria Cadetti a Sarajevo, sono 4 volte campionessa italiana, 2 volte vicecampionessa e sto puntando ad un terzo posto agli Assoluti, cioè ai campionati italiani senior. Ora faccio parte della categoria Junior."

Quante ore ti alleni al giorno? Come è la tua giornata tipo? Normalmente cosa mangi?

"In media mi alleno 5/6 ore al giorno. La mia giornata tipo è basata sugli allenamenti, che iniziano la mattina in tarda mattinata, facendo in tempo a fare una buona colazione, con fette biscottate, marmellata, the o caffè, oppure yogurt con frutta, in modo da assumere i macronutrienti necessari per fare allenamento. Dopo l’allenamento mattutino, faccio una sessione di pesi e di solito faccio uno spuntino con del parmigiano o con yogurt greco bianco con delle mandorle. A pranzo, mangio carne o pesce con molta verdura, sempre accompagnato da frutta. Il pomeriggio mi alleno di nuovo e preferisco mangiare o una barretta oppure anche solo un caffè per restare leggera ed avere più energia. Di solito mangio le barrette proteiche al cioccolato e Spirulina di Livegreen, che mi aiutano ad avere più energia e mi lasciano leggera. Al pomeriggio faccio l’allenamento di judo, che dura circa 2/3 ore. Alla sera mangio in maniera simile al pranzo e poi vado a dormire abbastanza presto."

Quanta Spirulina prendi e in che modo?

"La Spirulina la preferisco nelle barrette con la frutta perché è più pratica e soprattutto facile da portarmi dietro negli allenamenti."

La Spirulina ti piace perché...

"Perché so quello che sto mangiando: la Spirulina è naturale e non ha dentro porcherie o cose non sane. Peraltro, so che fa bene al mio corpo ed è molto importante mangiare cose sane per mantenersi sempre in forma."

Hai un aneddoto divertente da raccontare alle giovani atlete che si vogliono avvicinare al tuo sport?

"Ce ne sono tanti di aneddoti che si potrebbero raccontare…! Ad esempio, quando ero più piccola e a scuola c’erano dei bambini che mi prendevano in giro perché ero un po’ in carne e mi facevano star male, io li rimettevo al loro posto con qualche mossa di judo! Niente di violento, tutto nella norma per dei bambini!"

Quale è il ricordo sportivo che ti emoziona ancora adesso?

"Sicuramente il ricordo più emozionante è quello degli Europei che ho vinto l’anno scorso. In quell’occasione io ed il mio allenatore eravamo in totale sintonia e ci muovevamo come fossimo una cosa sola. Rivedere le foto in cui esulto ed in cui ci abbracciamo per la vittoria non ha prezzo, è veramente emozionante. Sono ricordi che rimangono indelebili nella mente."

Come è nata la tua passione per questo sport? Quando hai deciso che sarebbe diventata la tua vita?

"All’inizio io non volevo fare judo: è stata mia mamma che, dopo aver saputo che tanti altri bambini della classe facevano judo, ha pensato di obbligarmi a questo sport che io non volevo assolutamente fare! Poi invece mi è piaciuto ed è diventata una grandissima passione!"

Hai mai praticato altri sport?

"No, avendo iniziato a 6 anni, il judo è stato il mio primo ed unico sport."

I tuoi prossimi progetti ed obiettivi quali sono? Ci sono delle gare, dei campionati o dei tornei a cui punti prossimamente?

"I miei prossimi progetti e obiettivi sono il miglioramento continuo ed il raggiungimento di nuovi traguardi sportivi. Uno degli obiettivi è quello di entrare nel gruppo sportivo militare, per avere un po’ più di sicurezza economica ed aiutare un po’ i miei genitori. L’obiettivo principale è vincere tutte le gare in programma: a breve ci saranno le European Cup – la prima a Lignano Sabbiadoro – poi i campionati italiani assoluti a Torino, i campionati italiani junior a Brescia e a seguire ci saranno altre gare European Cup junior e a settembre, se tutto va bene, potrò essere convocata per gli Europei junior e per i Mondiali junior."

In bocca al lupo, giovane campionessa!!


Potrebbero interessarti anche...

Livegreen al SANA di Bologna, la Fiera del Biologico e del naturale!
  Livegreen sarà presente alla trentesima edizione del SANA di Bologna, per presentare tutti i nuovi prodotti con Spi...
Leggi ora
I primi panificati con Spirulina Italiana Livegreen!
ll progetto Bio's nasce da un'idea di Renzo Agostini e Antonella Baldazzi, titolari di Terra&Sole di Rimini, il p...
Leggi ora
Carlotta Nencha, campionessa nazionale di Pallanuoto
Carlotta Nencha, classe 1997, è al suo quarto scudetto con la squadra di pallanuovo Lantech di Padova.Per essere semp...
Leggi ora