SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 29,00€!

Cheesecake con Spirulina e lamponi

La ricetta originale di uno dei 10 dolci più famosi (e buoni) del mondo, la cheesecake, prevede una base di biscotti sbriciolati e burro, una crema mista al formaggio (ricotta o philadelphia) con zucchero, panna e una copertura a base di frutta di vario genere o marmellate.

Esiste anche una versione cotta di questo dolce: la più celebre è sicuramente la versione newyorkese (New York Cheesecake), che prevede l’impiego di crema di formaggio, zucchero e uova nel ripieno. In questo caso, la cheesecake viene sì servita fredda, ma dopo essere stata cucinata in forno.

Se si pensa alla tipica pastiera napoletana o alla cassata siciliana, si ha la dimostrazione che anche in Italia esistono varianti originali della famosa "torta al formaggio".

Questa volta è la nostra amica Gloria ad aver rivisitato la cheesecake, in una magnifica e coloratissima ricetta!

Ingredienti

Per la frolla:

  • 500 g farina di tipo 2
  • 2 uova medie fredde
  • 250 g burro
  • 200 g di zucchero a velo
  • buccia di un limone non trattato
  • mezza tazzina da caffè di Spirulina italiana in spaghettini

Per la farcitura:

Per la ridotta di lamponi

  • 1 cestino lamponi
  • 1 cucchiaio di zucchero

Procedimento 

  • Per preparare la pasta frolla, cominciare versando la farina in un mixer (volendo si può utilizzare la planetaria) insieme al burro freddo ridotto a pezzetti. Azionare le lame a più riprese fino ad ottenere un composto sabbioso. Utilizzare il mixer ad intermittenza farà si che l'impasto non si scaldi eccessivamente.
  • Spegnere le lame e unire lo zucchero a velo, la mezza tazza di Spirulina in spaghettini (precedentemente coperta di acqua calda per farla sciogliere), insieme all’uovo leggermente sbattuto e poi grattugiare la scorza di un limone non trattato, facendo attenzione a prelevare soltanto la parte gialla e non quella bianca che è amara.
  • Azionare nuovamente il robot per pochi istanti, stavolta abbassando la velocità così le lame misceleranno l’impasto senza frullare. Non appena il composto si sarà amalgamato, trasferirlo sulla spianatoia.
  • Compattare velocemente con le mani l'impasto, giusto il tempo di ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Avvolgerlo nella pellicola trasparente, lasciandolo riposare in frigorifero per 2/3 ore (più la frolla sta in frigo più il glutine si rilasserà e il burro avrà tempo per raffreddarsi: 10-12 ore sarebbe ancora meglio).
  • Trascorso questo tempo, riprendere la frolla. Per tirare bene la frolla sarà sufficiente sistemarla su un piano da lavoro leggermente infarinato, una volta stesa ricavane (con un coppapasta del diametro di 15 cm) 4 dischi da cuocere in forno a 180 gradi per 15 minuti.
  • Nel frattempo unire alla ricotta mezza tazzina di Spirulina in spaghettini sciolta in mezza tazzina da caffè di latte caldo e 100 grammi di zucchero a velo, e mescolare creando una crema liscia e compatta.
  • Una volta che i dischi di frolla saranno raffreddati, farcirli alternando gli strati di crema alla frolla.
  • Guarnire con la ridotta di lamponi, precedentemente cotta in padella con un cucchiaio dii zucchero e poi frullato.

Potrebbero interessarti anche...

Livegreen al SANA di Bologna, la Fiera del Biologico e del naturale!
  Livegreen sarà presente alla trentesima edizione del SANA di Bologna, per presentare tutti i nuovi prodotti con Spi...
Leggi ora
I primi panificati con Spirulina Italiana Livegreen!
ll progetto Bio's nasce da un'idea di Renzo Agostini e Antonella Baldazzi, titolari di Terra&Sole di Rimini, il p...
Leggi ora
Carlotta Nencha, campionessa nazionale di Pallanuoto
Carlotta Nencha, classe 1997, è al suo quarto scudetto con la squadra di pallanuovo Lantech di Padova.Per essere semp...
Leggi ora