SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 29,00€!

Masterchef, Filetto di baccalà con crema di fagioli alla Spirulina e frittelle di cavolfiore

Masterchef, il più famoso show televisivo dedicato alla cucina, vede cuochi amatoriali sfidarsi ogni settimana per entrare nel mondo dell’alta cucina. Dietro alle ricette più interessanti oltre al talento, alla passione e alla creatività, si nascondono i migliori ingredienti che si trovano sul mercato.

Nella puntata del 31 gennaio di Masterchef 8 Italia, uno degli ingredienti della Mystery Box era la Spirulina italiana! In queste sfide gli aspiranti chef hanno a disposizione una cassa di ingredienti specifici e un tempo limitato per creare il miglior piatto possibile e stupire i giudici.

La Spirulina italiana è ricchissima di proprietà benefiche per il corpo umano, i concorrenti infatti hanno potuto creare dei magnifici piatti equilibrati nel sapore e dal punto di vista nutritivo. In più, la Spirulina contiene la ficocianina, un’associazione di proteine che la rendono un potente antiossidante per combattere le infiammazioni. La ficocianina conferisce alla Spirulina quel particolare colore blu che permette di realizzare piatti bellissimi da vedere, oltre che buoni e salutari. Occhio però perché, se la Spirulina viene scaldata ad alte temperature, perde il proprio colore caratteristico! Ecco perché noi consigliamo di usarla a crudo.

Ti proponiamo ora una delle ricette (puoi trovare a questo link la ricetta originale di Masterchef) eseguite dagli aspiranti chef, il Filetto di baccalà con crema di fagioli alla Spirulina e frittelle di cavolfiore.

Nei giorni di festa, quando in tutte le case i piatti di pesce non possono mai mancare, oppure in occasione di un pranzo domenicale in famiglia, di una cena romantica o semplicemente se avete voglia di mangiare qualcosa di buono il baccalà è l’ideale perché, al contrario di quello che si pensa, è facile e veloce da preparare. Eppure, oltre al gusto, questo pesce svela delle straordinarie proprietà nutritive, indispensabili per la salute. In questa ricetta le proprietà del baccalà si incontrano con quelle dei fagioli e, soprattutto, con quelle della Spirulina italiana! Provala anche tu e facci sapere com’è andata.

Ingredienti (per quattro persone)

Procedimento

  • Pulire il cavolfiore e sbollentarlo in abbondante acqua salata. Scolarlo e frullarlo aggiungendo la curcuma.
  • Mescolare a parte la farina con 250 ml di acqua, fino a ottenere una pastella liscia e omogenea. Unirla ai cavolfiori frullati fino a ottenere un composto morbido ma non liquido.
  • Cuocere i fagioli in abbondante acqua salata per 30-40 minuti, fino a quando non saranno morbidi. Scolarli e frullarli con olio evo a filo, una presa di sale, una macinata di pepe e la Spirulina italiana in spaghettini. Aggiungere acqua di cottura se necessario e frullare fino a ottenere una crema liscia e omogenea. Passare al colino e tenere da parte.
  • Portare a 175 °C abbondante olio di semi e friggere la pasta di cavolfiore a quenelle. Raggiunta la doratura scolare e asciugare con carta assorbente.
  • Pulire il filetto di baccalà e cuocerlo al vapore per 5-10 minuti. Aggiustare di olio evo, sale e pepe.
  • Impiattare disponendo un letto di crema di fagioli, disporre il filetto di baccalà e completare con qualche frittella di cavolfiore.

Potrebbero interessarti anche...

Livegreen al SANA di Bologna, la Fiera del Biologico e del naturale!
  Livegreen sarà presente alla trentesima edizione del SANA di Bologna, per presentare tutti i nuovi prodotti con Spi...
Leggi ora
I primi panificati con Spirulina Italiana Livegreen!
ll progetto Bio's nasce da un'idea di Renzo Agostini e Antonella Baldazzi, titolari di Terra&Sole di Rimini, il p...
Leggi ora
Carlotta Nencha, campionessa nazionale di Pallanuoto
Carlotta Nencha, classe 1997, è al suo quarto scudetto con la squadra di pallanuovo Lantech di Padova.Per essere semp...
Leggi ora