SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 29,00€!

Minestra d'orzo con basilico, limone, zenzero e Spirulina

Minestra d'orzo con basilico, limone, zenzero e SpirulinaL’orzo, il cui nome scientifico è Hordeum Volgare, è una pianta appartenente alla famiglia delle Graminacee e originaria dell’Asia.
L’Italia è uno dei maggiori produttori di questo cereale, la cui coltivazione è possibile ad alte e alle basse temperature, crescendo bene anche in condizioni di siccità, e si adatta bene alle varie altitudini. Rispetto agli altri cereali, l'orzo matura più velocemente.

Esistono diversi tipi di orzo, con diverse modalità di preparazione:
- l'orzo integrale, quello che non ha subito nessun tipo di raffinazione, di colore scuro, con tutte le proprietà nutritive tipiche del cereale;
- l'orzo mondo o decorticato, con un tempo di cottura più breve in quanto ha subito un parziale processo di raffinazione;
- l'orzo perlato, quello con le minori proprietà nutritive. L'orzo perlato ha subito l'intero processo di raffinazione, simile a quello del riso bianco, e richiede una cottura minore rispetto alle altre due tipologie.

L'orzo può entrare nella nostra alimentazione in moltissimi modi.
Chi di voi non ha mai bevuto il surrogato del caffè, il famoso caffè d'orzo? Il malto d'orzo, inoltre, serve per preparare birra e whisky.

L'orzo in farina può essere utilizzato per creare prodotti da forno e, da solo o mescolandolo ad altre farine, per fare la pasta.
In grani, viene utilizzato per preparare zuppe, insalate e orzotti.

L'arrivo del freddo fa sicuramente venir voglia di zuppe calde e minestre.
Perché non provarne una diversa, dalle mille sfumature di verde?

In questa versione di Simona Laus, la versatilità dell'orzo e della Spirulina italiana in spaghettini creano una combinazione perfetta, per un piatto caldo saporito e ricco di benefici nutrizionali.

Ingredienti per 4 persone

 

 

  • 4 litri d'acqua
  • la parte alta di un sedano intero comprese le foglie
  • le foglie di due barbabietole
  • la parte verde di 3 porri 
  • 3 foglie di cavolo nero
  • 1 fetta di cavolo rosso
  • 5 g di Spirulina italiana in spaghettini
  • 1 noce di zenzero
  • 300 ml di orzo

Procedimento

  • Lavare e mondare le verdure e mettete in una pentola con acqua fredda
  • Portare a bollore e far cuocere almeno mezz'ora
  • Eliminare le verdure, salare e aggiungere 5 gr di Spirulina italiana in spaghettini e una noce di zenzero grattuggiato
  • Aggiungere l'orzo: bisogna sciacquarlo e metterlo a bagno la sera prima, per poi scolarlo e farlo bollire nel brodo a fuoco basso e coperto senza mescolare per 1 ora e mezza
  • A crudo aggiungere scorze di limone e foglie di basilico tritate