SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 19,00€!

Piadina alla Spirulina Italiana

piadina-alla-spirulinaLa piadina, o piada, è una delle più tipiche specialità italiane, oramai conosciuta in tutto il mondo, che proviene da quella magnifica regione che è la Romagna. Non c'è ancora chiarezza sull'origine del nome della piadina. Per alcuni, può derivare dal nome greco della focaccia, platokis; per altri invece deriva dal romagnolo piè, piès, rassodarsi; per altri ancora è una variante dell'abruzzese fiadone, che è una preparazione simile che troviamo in Abruzzo; infine, altri ancora vorrebbero attribuire l'origina del nome all'asse di legno dove si appoggiano i prodotti da forno, e cioè la piàdena.

La ricetta tradizionale della piadina romagnola prevede pochissimi e precisissimi ingredienti: la farina di grano 1, lo strutto, l'acqua, del bicarbonato e del sale di Cervia. Ne esistono ovviamente numerose varianti: una di queste prevede l'utilizzo di olio al posto dello strutto, il che la rende più leggera o più adatta a chi non fa uso di ingredienti di origine animale.

La ricetta di questa piadina, invece, è particolarmente adatta a chi vuole renderla più saporita, più sana e più nutriente. Infatti la nostra amica Enza Santaniello (EnzaSan65 su Instagram) ha aggiunto ad un impasto vegan anche la nostra Spirulina Italiana.

Il risultato è strepitoso! Prova a farle anche tu!

 

Ingredienti

Preparazione

  • Metti la Spirulina in una tazzina da caffè, ed aggiungi poca acqua (meno del volume totale della Spirulina!) e lasciatela riposare. Una volta reidratata, continua ad aggiungere l'acqua che rimane, finché non avrai ottenuto un'acqua verde.
  • Metti in una ciotola la farina setacciata, aggiungi la Spirulina Italiana Livegreen sciolta nell'acqua, i due cucchiai di olio EVO ed il sale.
  • Quando gli ingredienti saranno amalgamati, rovescia l'impasto su un piano infarinato e lavoralo finché risulterà morbido e liscio.
  • Copri con pellicola e lascia riposare 30 minuti.
  • Mentre l'impasto sta riposando, affetta carote, peperoni, zucchine e cipolle a bastoncini, e metteteli in una teglia (ricoperta di carta da forno) dopo averle condite con olio, timo, sale e pepe. Cuocetele a 180°C per 30 minuti.
  • Trascorso il tempo di riposo, taglia l'impasto in 6 panetti, forma delle palline e tienile sempre coperte da pellicola man mano che realizzerai le piadine.
  • Con l'aiuto del mattarello, stendi le palline in un disco sottile se vuoi una piadina sfogliata, altrimenti lascia uno spessore maggiore.
  • Cuocile un minuto per lato. Se dovessero formarsi delle bolle, bucale e gira la piadina dall'altro lato.
  • Stendi sulle tue piadine dello squacquerone, copri con le verdure, arrotola e... buon appetito!!

Potrebbero interessarti anche...

Elisabetta Curridori, campionessa di triathlon
Elisabetta Curridori è un'affermata campionessa di triathlon. Nata in Sardegna, Elisabetta vive a Villacidro, che è l...
Leggi ora
Livegreen al SANA 2019!
Livegreen sarà presente alla trentunesima edizione del SANA di Bologna, per presentare tutti i nuovi prodotti con Spi...
Leggi ora
Sofia Petitto, campionessa di judo
Sofia Petitto è una giovane campionessa di judo. Originaria della Calabria, si è trasferita in Piemonte per diventare...
Leggi ora