SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 29,00€!

Quinoa con Spirulina, Melanzane e Basilico

La quinoa, la "madre di tutti i semi", è un ingrediente naturale molto conosciuto per le sue proprietà benefiche e per il suo potere saziante. Questo alimento è incredibilmente versatile in cucina e contiene 670 mg di lisina all'etto, un aminoacido molto utile negli stati di debolezza e per riprendersi dalle convalescenze, importante per la crescita delle cellule cerebrali.

La quinoa è anche ricca di metionina, una sostanza che aiuta a limitare l'accumulo di grasso nel fegato svolgendo quindi un ruolo attivo nella metabolizzazione dell'insulina.
Non potendo essere sintetizzata dal corpo, deve essere assunta attraverso l’alimentazione poiché essenziale per il buon funzionamento dell'organismo.


Ti proponiamo un piatto molto semplice ma originale, a base di questo seme prodigioso, per stupire i tuoi ospiti e mangiare in modo sano ma con gusto.
La quinoa si sposa perfettamente con la Spirulina, che aggiunge la giusta dose di vitamine e proteine per un piatto completo e sfizioso.

Ingredienti (per 4 persone)

200g di quinoa
2 melanzane (in aggiunta o in alternativa zucchine e/o pomodorini)
Basilico q.b. (una decina di foglie)
2 cucchiai di olio d'oliva
6g di Spirulina
Sale q.b.
Pepe q.b.

Preparazione

  • Mettere la Spirulina all'interno di una tazza, aggiungere poca acqua a temperatura ambiente e lasciare riposare
  • Tagliare le melanzane a cubetti e cuocerle separatamente, saltandole in padella
  • Mettere i semi di quinoa in un colino e sciacquarli bene con acqua fredda per eliminare eventuali residui di saponina, una sostanza presente nella pianta che può conferire al seme un sapore amaro.
  • Nella padella utilizzata per le melanzane, versare i cucchiai di olio d'oliva, scaldarlo e versare la quinoa
  • Cucinare la quinoa come se fosse un risotto, quindi aggiungendo acqua e lasciandola assorbire: la quinoa aumenterà il suo volume fino a più che raddoppiarlo a fine cottura
  • Quando la cottura della quinoa sta per ultimare, aggiungere la Spirulina, che oramai si sarà riattivata e sarà diventata un liquido verde, e unirla alla quinoa per ultimarne la cottura
  • Aggiungere le spezie secondo i nostri gusti, le melanzane che abbiamo precedentemente cucinato, ricordandoci di conservarne una parte per l'impiattamento con qualche foglia di basilico come tocco finale