SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 29,00€!

Tagliolini alla Spirulina con cozze, mazzancolle e limone

tagliolini_spirulina_cozze_mazzancolle_limoneI tagliolini sono un tipo di pasta fresca all'uovo, tipici della tradizione italiana. Sono molto adatti alle ricette delicate: ricordiamo infatti i Tagliolini al San Daniele o i Tagliolini Panna e Salmone.
Spesso però i tagliolini risultano fin troppo corposi e con un sapore molto carico (dovuto all'uovo), che poco si addice a piatti delicati come quelli con i frutti di mare, in cui il sapore è assolutamente più tenue e ricercato rispetto al salmone.
Ad esempio, con gamberi e mazzancolle la corposità tipica della pasta all'uovo potrebbe risultare controproducente nella riuscita del piatto.
Avendo un'origine acquatica, la Spirulina si addice meglio ed, anzi, aiuta il sapore dei frutti di mare più delicati come le cozze e le mazzancolle.

Grazie alla nostra amica Enza Santaniello (@enzasan65 su Instagram) abbiamo una variante ancora più delicata dei tipici tagliolini all'uovo, ancora più adatta ai primi piatti in cui vogliamo utilizzare degli ingredienti di qualità. Come sostituto dell'uovo, Enza ha usato la nostra Spirulina Italiana in spaghettini (dopo averla sciolta con poca acqua) per creare un piatto veramente delizioso e delicato.

Ingredienti per 4 persone

  • 200 gr farina di semola rimacinata
  • 2 cucchiaini colmi di Spirulina Italiana in spaghettini
  • Olio Extra Vergine d'Oliva
  • 15 mazzancolle
  • 1/2 kg cozze
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 peperoncino
  • Coriandolo tritato
  • Brandy q.b.
  • Sale q.b.
  • Taralli al pepe

Procedimento

  • Sciogliere la Spirulina italiana in spaghettini in poca acqua in modo tale che abbia la consistenza dell'uovo
  • Aggiungere la Spirulina reidratata alla farina, con un pizzico di sale ed impastare
  • Quando l'impasto sarà liscio e compatto, lasciare riposare coperto da un canovaccio per 20 minuti
  • Tirare la pasta servendosi di un mattarello, arrotolare e tagliare in strisce molto sottili, spolverare con farina e coprire con un canovaccio fino all'utilizzo
  • Sgusciare le mazzancolle ed eliminare il budellino nero
  • Tagliare a pezzi alcune mazzancolle
  • Spazzolare le cozze e farle aprire con poca acqua, in una padella con coperchio per pochi minuti, infine sgusciare e filtrare l'acqua con un telo pulito
  • In una larga padella versare 7/8 cucchiai di olio EVO e far rosolare l'aglio e peperoncino
  • Unire dunque le mazzancolle fatte a pezzetti, farle saltare 2 minuti, sfumndo alla fine con il brandy
  • Aggiungere le cozze ed un mestolino della loro acqua
  • Mescolare e spegnere dopo 1 minuto circa
  • Spolverate con coriandolo tritato e scorza grattugiata di limone
  • Cuocere i tagliolini e, dopo averli scolati, versarli in padella
  • Mantecare ed impiattare, senza dimenticare le mazzancolle che abbiamo lasciato intere ed i taralli al pepe sbriciolati.

Potrebbero interessarti anche...

Martina Esposito, campionessa di judo
Martina Esposito, classe 2001, è una giovane campionessa di judo italiana, che, nonostante la giovane età, ha già rag...
Leggi ora
Sofia Tomasoni, campionessa olimpica di kitesurf
Sofia Tomasoni, classe 2002, è una giovanissima campionessa di kitesurf, una disciplina velica molto particolare ed "...
Leggi ora
Marco Lazzaroni, stella del rugby
Marco Lazzaroni, classe 1995, è uno dei più affermati giocatori di rugby della Benetton Rugby Treviso, una delle form...
Leggi ora