SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 29,00€!

Tortino di riso venere, salmone, avocado e Spirulina

Il riso venere è un tipo di riso integrale di colore nero ebano, completamente naturale. Oltre all'aspetto particolare, ha un gusto e un aroma unico.

Il riso venere ha origine in Cina, dove, fino al XIX secolo, veniva coltivato esclusivamente come cibo destinato all'alimentazione dell'imperatore e della corte reale. La varietà odierna di riso Venere è stata perfezionata in Italia, in particolare nella zona di Novara. 
Com'è deducibile, il nome "Venere" si ricollega al nome della Dea Romana dell'amore, della bellezza e della fertilità. In passato, il riso nero era infatti considerato un potente afrodisiaco.
Le caratteristiche originali del riso venere, unite a una serie di ingredienti particolari (tra cui non può mancare la Spirulina), si sposano alla perfezione in questo piatto realizzato da Anna Condello.

Ingredienti per 4 persone

  • 250 g di riso venere
  • 125 g di salmone affumicato
  • 2 cucchiaini di Spirulina italiana in spaghettini
  • 125 g di formaggio fresco spalmabile
  • radice di zenzero q.b.
  • 1 limone
  • 1 avocado maturo
  • 1 patata bollita
  • olio evo q.b.
  • sale e pepe
  • bacche rosa (come decorazione)
  • erba cipollina (come decorazione)


Procedimento

  • Cuocere il riso venere per assorbimento (una parte di riso e tre di acqua) venti minuti a fuoco basso con coperchio e altri 20 minuti con fornello spento, sempre con coperchio. (Il riso non va scolato perché contiene tantissime antocianine che sono dei potentissimi antiossidanti)
  • A cottura ultimata mettetelo da parte per farlo freddare
  • Dividere l’avocado a metà, privarlo della buccia e schiacciarlo con una forchetta
  • Ora con l’aiuto di un frullatore miscelare la polpa dell'avocado con il formaggio fresco spalmabili; poi aggiungere la Spirulina italiana in spaghettini (tritata finemente) e un po’ di zenzero grattugiato
  • Aggiungere pian piano il succo di limone, l'olio d'oliva, sale e pepe
  • Quando l'impasto sarà uniforme, dividerlo in quattro porzioni
  • In un’altra ciotola schiacciare la patata bollita e condirla con sale, pepe e un filo d’olio evo
  • Al centro del piatto posizionare un coppapasta ( rivestito con della carta da forno per riuscirlo a sfilare poi con facilità! 😉) e versarvi dentro uno strato di riso venere
  • Appiattirlo con l’aiuto di un cucchiaio e poi creare il secondo strato con il composto di patata che abbiamo preparato in precedenza. Poi versare un altro strato con il composto di avocado, Spirulina e formaggio spalmabile
  • Lasciare riposare in frigo una mezz’ora per farlo ben rassodare
  • Sfilare il coppa pasta (quindi togliere anche la carta da forno) e terminare l’ultimo strato con delle fettine di salmone affumicato
  • Ornare con erba cipollina, bacche rosa e una fettina di limone

Et voilà! Un antipasto da veri chef 😉